Tris di podi per Rebecca Bacchettini ad Ascoli Piceno

Tris di podi per Rebecca Bacchettini ad Ascoli Piceno

L’UC Foligno esce dal trittico su pista di Ascoli Piceno con una bella collezione di medaglie e, soprattutto, con la consapevolezza di vantare tra le proprie fila una ragazza di sicuro talento. Rebecca Bacchettini è stata infatti tra le protagoniste principali della rassegna andata in scena al Velodromo Monticelli tra martedì e giovedì, con due argenti ed un bronzo conquistati nelle sue discipline veloci.

Nella giornata inaugurale, la prima dell’International Piceno Sprint Cup, la Junior spoletina ha rotto il ghiaccio con una bella piazza d’onore nel Keirin, dove si è arresa soltanto ad una Gaia Bolognesi (Ciclismo Insieme) perfetta nella gestione della prova una volta abbandonata la scia del derny. Non paga la Bacchettini ha offerto una prestazione complessiva ancor più convincente mercoledì, siglando al mattino il miglior crono nelle qualificazioni per il torneo della velocità. Nei testa a testa del pomeriggio si è poi guadagnata un biglietto per la finalissima, persa per 2-0 nei confronti di Alessia Paccalini (Vallerbike). Nonostante le gambe un po’ scariche anche il torneo della velocità del giovedì, stavolta valido per il Gran Prix Città di Ascoli, ha riservato un risultato non certo disprezzabile. Il percorso della giovane portacolori dell’UC Foligno, dopo una sconfitta per 2-1 in semifinale sempre per opera della Paccalini, si è concluso infatti con un 3° posto di tutto rispetto. Il bilancio della trasferta marchigiana può quindi definirsi più che positivo, specie se consideriamo che l’atleta classe 2004, già nel giro della nazionale su pista, si ritrovava per la prima volta ad affrontare una manifestazione di tale tenore e con così tante prove ravvicinate. Nei prossimi giorni si riprenderà quindi a lavorare non solo con dei riferimenti più precisi, ma anche con un bel bagaglio di esperienza in aggiunta, specie sul fronte dell’impostazione tattica delle gare. La certezza però è che i mezzi ed i margini per costruire qualcosa di significativo ci sono tutti, sia a livello atletico che di attitudine.

   #ucfoligno